Lancia: la fine dello storico marchio è ormai vicina

Lancia Ypsilon

Molti segnali lasciano intendere che lo storico marchio di Chivasso potrebbe chiudere definitivamente i battenti entro il 2020

Lancia è una delle Case automobilistiche più antiche del mondo: fu fondata nel 1906 a Torino da Vincenzo Lancia, specializzandosi della produzione di auto di lusso. Nel corso degli anni la Casa di Chivasso vantò numerosi modelli di successo, inoltre dagli anni ‘70 fino agli anni ’90 dimostrò un incredibile supremazia nei rally internazionali.

Entrata nell’orbita Fiat e in tempi più recenti nella galassia FCA (Fiat-Chrysler Automobile), la Lancia è diventata man mano un marchio sempre più trascurato, fino ad avere attualmente nella propria gamma esclusivamente la piccola citycar Ypsilon.

Purtroppo, nell’ultimo piano industriale di FCA non compaiono eventuali futuri investimenti o prodotti inediti per questo nobile marchio, inoltre considerando l’anzianità dell’attuale Ypsilon, la vettura sarà distribuita al massimo per i prossimi due anni. Detto questo, se non dovesse uscire novità dell’ultima ora, il marchio Lancia è destinato a scomparire nell’oblio entro il 2020, anno della presunta uscita di produzione del suo ultimo modello.

 

Valuta questo articolo

2.3/5 da 7 voti.
Please wait...


FotoGallery