Juventus, primi contatti con il Genoa per Piatek: i bianconeri provano ad anticipare un’agguerrita concorrenza

Krysztof Piatek Tano Pecoraro/LaPresse

Marotta e Paratici hanno già avviato i primi contatti con Preziosi, che spera in un’asta per incassare il più possibile da questa operazione

Sei gol in cinque partite di serie A, sempre a segno senza soluzione di continuità. Krzysztof Piatek è senza dubbio l’uomo copertina di questo avvio di stagione, una partenza bruciante che ha già destato l’attenzione dei maggiori club europei, compresa anche la Juventus.

LaPresse/Piero Cruciatti

Marotta e Paratici hanno già preso i primi contatti con il club rossoblu, informandosi sulla quotazione del giocatore pagato la scorsa estate pochi milioni di euro. La concorrenza è agguerrita, per questo motivo la dirigenza bianconera preme per compiere passi importanti, strappando magari una prelazione a Preziosi. La partita non è semplice, soprattutto se Piatek dovesse continuare a segnare con questa regolarità, facendo lievitare considerevolmente il prezzo del suo cartellino, una goduria per il palato del presidente rossoblu che, in questo modo, incasserebbe una considerevole plusvalenza. Quanto accaduto a gennaio non aiuta però la trattativa, quanto accaduto nell’operazione Pellegri (finito al Monaco dopo un lungo corteggiamento della Juventus) ha lasciato qualche ruggine, che solo fitti colloqui potranno cancellare. I prossimi mesi saranno fondamentali, Piatek resta l’osservato speciale dei bianconeri: a gennaio potrebbe partire l’assalto decisivo.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery