Juventus, Joao Cancelo difende Cristiano Ronaldo dopo l’espulsione: “CR7 un esempio, ciò che è successo non…”

cristiano ronaldo AFP/LaPresse

Joao Cancelo, terzino della Juventus, ha difeso Cristiano Ronaldo dopo il cartellino rosso rimediato nella sfida di Champions League contro il Valencia

Nonostante la due giorni di Champions League sia ormai passata, il caso Cristiano Ronaldo continua a tenere banco. Il cartellino rosso rimediato dal portoghese, colpevole di una tirata di capelli all’avversario Murillo, ha fatto molto discutere negli ultimi giorni. Nonostante l’opinione pubblica risulti alquanto divisa, la Juventus si è comunque strettta intorto al fuoriclasse portoghese, facendogli sentire il proprio sostegno. Joao Cancelo, connazionale di Cristiano Ronaldo, ha difeso CR7 nel post partita: “il Mestalla per me è uno stadio molto speciale perché chiaramente qui ho dato i primi calci ad un pallone nel calcio che conta, è sempre un piacere tornare ed essere accolto da questa gente. La Juventus? Cerco di fare quello che posso, cerco di dare alla squadra quello di cui ha bisogno, secondo le scelte del mister. Allegri mi sprona in fase difensiva e cerco di ascoltarlo sempre. Ronaldo è un esempio, ha vinto tutto sia a livello collettivo che individuale, quello che è successo non cambia niente”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery