Grazie lo stesso ragazzi! Emozioni, brividi e spirito di squadra: l’Italia fuori dai Mondiali di Volley 2018 a testa alta

zaytsev Ivan Benedetto/LaPresse

L’Italia maschile di pallavolo ci ha fatto innamorare durante i Mondiali di Volley 2018: gli azzurri escono contro la Polonia a testa alta dal torneo iridato, un ‘grazie’ perciò è doveroso a ognuno di loro!

Il sogno dell’Italia della pallavolo che vince proprio in Italia il Mondiale di Volley 2018 era troppo bello per non provare a crederci fino alla fine. Le sei vittorie consecutive della formazione di Blengini ci avevano poi dato la convinzione ‘che si poteva fare’ e perfino la sconfitta contro la Russia per 3 a 0 non ci aveva distratto dall’iridata utopia.

zaytsev

Ivan Benedetto/LaPresse

Agli azzurri ed a tutti i tifosi però sono bastate le due partite delle Finals Six per aprire gli occhi e risvegliarsi dal più bel sogno sportivo che si possa fare: quello di diventare campioni del mondo. Dopo il primo disastroso match contro la Serbia, finito senza storia a favore della formazione rivale, serviva un’impresa al team italico per qualificarsi al turno successivo. Sarebbe ‘bastato’ vincere contro i campioni del mondo in carica della Polonia per 3-0 con 15 punti di scarto.

Ivan Benedetto/LaPresse

Il primo set del match contro la formazione polacca, questa sera al Pala Alpitour di Torino, però ha condannato fin da subito l’Italia all’esclusione dai Mondiali. La prima frazione di gioco si è conclusa infatti sul punteggio di 14-25 per i polacchi, infrangendo i sogni dei ragazzi di Blengini. Contro le riserve polacche è stato abbastanza facile per Zaytsev e compagni vincere il secondo set per 25-21, approfittando anche del calo di tensione della Polonia. La squadra polacca però si è presa il terzo set per 25-18, ma è stata a sua volta beffata dall’Italia nella quarta frazione di gioco per 25-17. I giochi si sono dunque chiusi al tie-break dove l’Italia si è tolta la soddisfazione di vincere la partita (15-11).

Un GRAZIE particolare, nonostante i deludenti risultati delle Finals Six, perciò va a ognuno dei giocatori azzurri scesi in campo in questi Mondiali di Volley 2018. Ognuno di loro infatti ci ha messo del suo per farci innamorare dello spirito di squadra di questo sport, dell’amicizia speciale che lega questa squadra, della sportività che caratterizza le loro giocate e della loro classe nel saper vincere, ma soprattutto nel saper perdere. GRAZIE LO STESSO RAGAZZI! GRAZIE AD OGNUNO DI VOI!

 

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery