Infortunio Devin Booker – Paura in casa Phoenix Suns: la stella della franchigia finisce sotto i ferri

LaPresse/EFE

Infortunio alla mano per Devin Booker, costretto ad operarsi: la stella dei Suns potrebbe saltare training camp e inizio di stagione

Momenti di apprensione in casa Phoenix Suns. La franchigia dell’Arizona segue lo sviluppo dell’infortunio di Devin Booker con una certa attenzione. La stella della franchigia dell’Arizona, fresca di prolungamento di contratto al massimo salariale da 158 milioni in 5 anni (attivo dal 2019-2020), dovrà infatti operarsi alla mano. Booker si è infortunato lo scorso 14 marzo in allenamento, ma è voluto scendere ugualmente in campo nella gara successiva contro i Jazz mettendo a referto un misero 3/18 dal campo. Lo staff medico dei Suns ha quindi optato per escluderlo dalle 12 partite conclusive di regular season. I tempi di recupero saranno disponibili dopo l’operazione, ma sembra improbabile che Booker possa presentarsi guarito al training camp del 25 settembre. La shooting guard dei Suns potrebbe saltare anche la gara inaugurale del 17 ottobre contro i Mavericks.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery