Golf – World Amateur Team Championship/Eisenhower Trophy: il trio azzurro formato da Scalise, Manzoni e Mazzoli

Foto Richard Morgano - LaPresse

Scalise, Manzoni e MAzzoli il trio azzurro ai Mondiali a squadre maschili. Il torneo in Irlanda (5-8 settembre) dove l’Australia difende i titoli a squadre e individuale

Lorenzo Scalise, Giovanni Manzoni e Stefano Mazzoli compongono il trio che difende i colori azzurri nel World Amateur Team Championship/Eisenhower Trophy (5-8 settembre), ossia il campionato del mondo maschile a squadre che si svolge al Carton House Golf Club, sui due percorsi del Montgomerie Course e dell’O’Meara Course, a Carton Demesne in Irlanda. Al torneo, che si disputa sulla distanza di 72 buche, prendono parte 72 compagini che si alterneranno nei quattro giri sui due campi.

Difende il titolo l’Australia che nel 2016, a Playa del Carmen in Messico, dominò il torneo imponendosi anche nell’individuale con Cameron Davis. I campioni in carica, con un trio completamente rinnovato che comprende David Micheluzzi, saranno nuovamente tra i favoriti insieme ad altre formazioni come gli Stati Uniti di Cole Hammer, l’Inghilterra di Gian Marco Petrozzi, la Finlandia di Sami Valimaki, la Danimarca dei fratelli Hojgaard, la Norvegia di Kristoffer Reitan. Tra le compagini europee da seguire anche la Spagna, la Svezia e la Francia e tra le extra europee il Giappone, la Corea, la Cina, il Sudafrica e il Messico.

Gli azzurri schierano una formazione molto solida e collaudata, in grado di puntare a posizioni di prestigio, con gli esperti Scalise e Mazzoli e con un Manzoni in decisa crescita. Accompagnano gli azzurri il Direttore Tecnico Alessandro Rogato, l’allenatore Matteo Delpodio e il fisioterapista Cristiano Cambi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery