Golf – Klm Open: Paratore e Pavan tengono il ritmo dei migliori

Al comando del Klm Open è rimasto il cinese Ashun Wu. Buona classifica anche per Bertasio e Manassero

 Renato Paratore all’ottavo posto con 136 (66 70, -6) colpi e Andrea Pavan al nono con 137 (66 71, -5) dopo il secondo giro del KLM Open (European Tour), che si sta svolgendo sul percorso del The Dutch (par 71), a Spijk in Olanda, dove ha mantenuto il comando con 130 (64 66, -12) il cinese Ashun Wu. Sono in buona posizione anche Nino Bertasio, 21° con 138 (66 72, -4), e Matteo Manassero, 36° con 139 (67 72, -3), mentre sono usciti al taglio Edoardo Molinari, 97° con 144 (75 69, +2), e Luca Cianchetti, 130° con 149 (75 74, +7).

Ashun Wu, 33enne di Xiamen Fujian con due titoli nel circuito, ha tenuto alto il ritmo con un 66 (-5, sette birdie, due bogey) e ha portato a tre colpi il vantaggio sull’inglese Jonathan Thomson (133, -9). In terza posizione con 134 (-8) lo scozzese David Drysdale e l’altro cinese Haotong Li. Il tedesco Martin Kaymer affianca Pavan e l’inglese Lee Westwood è alla pari con Manassero. Out il transalpino Romain Wattel, 88° con 143 (+1), che difendeva il titolo.

Paratore ha girato in 70 (-1) colpi con quattro bridie, un bogey e un doppio bogey e Pavan in 71 (par) con quattro birdie e altrettanti bogey. Piuttosto difficoltoso il cammino di Bertasio e di Manassero, entrambi autori di un 72 (+1), il primo con un eagle, quattro birdie, tre bogey e due doppi bogey e il secondo con cinque birdie, tre bogey e un triplo bogey. Il montepremi è di 1.800.000 euro.

Il torneo su Sky – Il KLM Open viene teletrasmesso in diretta da Sky. Terza giornata: sabato 15 settembre dalle ore 13 alle ore 17,30 (Sky Sport Golf HD).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery