Giro di Toscana, Bardet soddisfatto nonostante la sconfitta: “mi sono divertito, la condizione cresce”

AFP PHOTO / Philippe LOPEZ

Il corridore francese ha sottolineato di essere felice nonostante la sconfitta in volata arrivata nel Giro di Toscana

Terminata la Vuelta di Spagna 2018, i ciclisti si sono sfidati oggi al Giro della Toscana. Un percorso di 198 km con partenza e arrivo a Pontedera, che ha messo alla prova i ciclisti, che hanno percorso per ben tre volte il Monte Serra. Sfida pazzesca tra Pozzovivo, Moscon e Bardet con il ciclista della Bahrain Merida che ha ceduto nel finale, lasciando la lotta finale per la vittoria a Moscon e Bardet.

Una volata appassionante, al termine della quale è stato l’italiano del team Sky a poter alzare le braccia al cielo, lasciando le briciole al francese: “sono molto contento della giornata che ho vissuto – ha sottolineato Bardet dopo l’arrivo – perché durante la stagione non esistono vere e proprie gare di un giorno dedicate agli scalatori. Ho avuto sensazioni positive e che danno forza al lavoro delle ultime settimane. Mi sono divertito e sono felice, perché sento che la condizione sta crescendo rispetto a quando ho iniziato a prepararmi per i Campionati del Mondo. Adesso mi rimane una corsa domani (la Coppa Sabatini, ndr) e poi il percorso di avvicinamento sarà praticamente concluso”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery