Scarpe al chiodo, Gilardino dice basta con il calcio giocato: inizierà la carriera da allenatore

LaPresse/Jennifer Lorenzini

L’attaccante 36enne ha deciso di ritirarsi, rifiutando le offerte pervenutegli nell’ultimo periodo da squadre di serie C

Un altro campione del mondo del 2006 dice addio al calcio giocato, si tratta di Alberto Gilardino che ha deciso di appendere definitivamente le scarpe al chiodo. Dopo i sei gol in sedici presenze segnati nella scorsa stagione con la maglia dello Spezie in serie B, l’ex attaccante del Milan ha deciso di rifiutare tutte le offerte pervenutegli negli ultimi giorni da società di serie C, compreso quel Monza prossimo a diventare di proprietà di Silvio Berlusconi. Gilardino adesso comincerà il corso da allenatore, cominciando un’avventura tutta nuova nella sua carriera.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery