Gattuso, ripensa al pareggio contro l’Empoli: “sta diventando un problema non riuscire a chiudere le partite”

Gattuso Spada/LaPresse

Il Milan di Gennaro Gattuso pareggia contro l’Empoli, l’allenatore analizza il match valido per la sesta giornata di campionato

Anche nel secondo tempo abbiamo creato tanto, l’errore ci può stare e ora li paghiamo a caro prezzo. Il rammarico? Non chiudere le partite: sta diventando un problema”. Così Gennaro Gattuso ha commentato a caldo la partita del suo Milan contro l’Empoli, come si legge su Gazzetta dello Sport, conclusasi sul risultato di 1-1. “Quando non vinci giocando bene perdi tranquillità, non si può nascondere. – ha continuato l’allenatore calabrese – I ragazzi ce la stanno mettendo tutta. Dobbiamo stare tranquilli e lavorare”. 

Su Romagnoli, che ha causato il rigore che ha portato al pareggio, Ringhio chiosa: “non gli devo dire nulla, il portiere loro ha fatto cinque miracoli…”.“Abbiamo provato a gestire, poi il rigore ci ha tagliato le gambe. Prendiamo gol da tante partite e a livello mentale le paghiamo. Non credo sia un problema di concetti difensivi”: ha aggiunto. “Speriamo ce la faccia per domenica, – ha detto infine su Higuainaspetto i dottori”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery