Gattuso ancora deluso dal suo Milan: “la gara di ieri mi fa riflettere”

Milan vs Inter Gattuso Spada/LaPresse

Gattuso non riesce a darsi pace dopo il pari in casa del Cagliari da parte del suo Milan, una partita non certo eccellente dei suoi uomini

Dopo la partita col Cagliari c’è tantissima delusione, ma bisogna continuare a lavorare. Per diventare una squadra al 100 percento bisogna migliorare“. Rino Gattuso si esprime così, ai microfoni di Milan Tv, all’indomani del pareggio alla Sardegna Arena. “Quella di Cagliari, per 20 minuti, è stata una delle peggiori partite difensive da quando alleno il Milan. È un qualcosa che ci deve far riflettere“, evidenzia il tecnico rossonero, a cui non è piaciuto soprattutto l’approccio della squadra alla partita: “Ieri ci è andata bene, non possiamo partire in quel modo. E’ vero che potevamo ribaltarla, ma nei primi venti minuti non è stato un bel vedere. Lo sapevamo che andavamo in un ‘catino’ e che il Cagliari di quest’anno fa pressing alto, il rammarico più grande è che sembravamo sorpresi e per questo c’è tanta delusione“, sottolinea Gattuso. “Ci può stare che la squadra di casa ti venga a pressare nei primi venti minuti, ma non possiamo dare la sensazione di non reagire, rischiando di complicare una partita. E’ vero, siamo stati bravi a rimediare e potevamo anche fare qualcosa in più. Da questo dobbiamo ripartire. Da tempo si dice che giochiamo bene e che sembriamo una squadra, ma per diventare una squadra al 100 percento bisogna limare subito e migliorare questi punti che non stanno funzionando ultimamente“. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery