Futsal, il nuovo corso dell’Italia di Menichelli: si riparte dal Belgio

Roberto Menichelli confermato sulla panchina dell’Italia di futsal nonostante la recente delusione all’Europeo in Slovenia

Riparte l’attività dell’Italfutsal. La Nazionale allenata da Roberto Menichelli domenica partirà da Roma alla volta di Bruxelles per affrontare il Belgio in una doppia amichevole martedì 25 e mercoledì 26 settembre (alle 20) a Gand e a Morlanwelz, due cittadine distanti circa 100 km dalla capitale. Per l’occasione, il tecnico Azzurro ha convocato 17 giocatori dopo la lunga sosta iniziata alla fine dell’Europeo disputato in Slovenia lo scorso febbraio, interrotta ad aprile e giugno in occasione dei due raduni tenuti a Novarello. ”Con questa trasferta in Belgio – dichiara il Ct – si riapre la stagione della Nazionale. A ottobre andremo in Bielorussia e a dicembre ospiteremo la Francia per giocare altre gare amichevoli che ci daranno la possibilità di valutare lo stato dell’arte e continuare quell’azione di ricambio della squadra già avviata dopo l’Europeo”. Dopo aver confermato tutti i quadri tecnici delle Nazionali, la FIGC ha proposto a Menichelli di continuare la sua attività di commissario tecnico per altri due anni: ”Ho molto apprezzato la proposta – sottolinea Menichelli – e ringrazio la Federazione per la fiducia che mi ha dimostrato, ma ho preferito rispettare la scadenza naturale del contratto che è fissata al 31 dicembre. Al termine di questo ciclo di amichevoli ci aggiorneremo per capire come impostare la gestione tecnica del futsal Azzurro”. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery