Ferrari, Camilleri svela i piani fino al 2022: 60% di supercar ibride e il SUV Purosangue

Il nuovo ad della Ferrari anticipa che la Purosangue rappresenterà qualcosa di mai visto

Il nuovo amministratore delegato della Ferrari, Louis Camileri, ha svelato il piano industriale 2018-2022 della Casa del Cavallino Rampante in occasione dell’Investor day che si è svolto a Maranello.

Tra le novità più succulenti annunciate da Camilleri ci sarà il tanto chiacchierato SUV o crossover Ferrari che sarà battezzato con l’evocativo nome “Purosangue”. L’ad di Ferrari ha comunque precisato che la Ferrari Purosangue non sarà un SUV nel senso stretto del termine, perché sarà “qualcosa di mai visto“, oltre ad essere “elegante, potente, versatile, confortevole, spazioso e connesso”

Un’altra importante novità annunciata da Camilleri è che il 60% dell’intera gamma Ferrari verrà equipaggiata con uno schema meccanico ibrido, quindi gli attuali propulsori V12 e V8, ma anche il futuro V6 saranno abbinati a motori elettrici in grado di abbattere le emissioni inquinanti e nello stesso tempo di offrire ancora più potenza e sportività.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery