F1, Trulli all’attacco di Raikkonen: “doveva far sfilare Vettel, invece gli ha tirato la frenata”

LaPresse/Photo4

L’ex pilota italiano ha parlato di quanto accaduto alla partenza del Gp di Monza, accusando Raikkonen di non aver agevolato Vettel

Quanto accaduto al via del Gp di Monza continua a far discutere, al centro delle analisi resta il comportamento di Raikkonen che, secondo alcuni, avrebbe dovuto permettere a Vettel di passare per primo alla chicane.

Photo4/LaPresse

Tra questi c’è l’ex pilota italiano Jarno Trulli, che ha bacchettato senza metti termini il finlandese ai microfoni di ‘Tutti Convoacati‘ su Radio24: “alla partenza Vettel doveva andare all’interno e Raikkonen all’esterno alla prima variante, così sarebbero sfilati con il tedesco davanti e poi Kimi. Invece, Raikkonen va subito a coprire Vettel e alla staccata della prima variante non solo si prende l’interno, ma gli tira anche la frenata. Lo stesso Hamilton ha detto di essere stato sorpreso, mi sembra piuttosto ovvio che non ci fosse quindi alcuna strategia. Quando sei lì, in corsa, a volte fai le cose giuste in altre quelle sbagliate: è vero però che Vettel, in questo momento, pur avendo la macchina migliore, più di una volta ha mancato di fare la cosa giusta. Monza è stata una partenza difficile e non prevedibile, ma magari si poteva sicuramente fare meglio con un minimo di strategia. Ad Hockenheim è stato netto il suo errore, gli altri sono errori che possono capitare, ma in questo momento non si può più sbagliare. Tutti dicono che la Ferrari ha la macchina migliore e io lo confermo, ma in gara abbiamo visto una Mercedes in grande forma, perciò c’è grande equilibrio e quando si va al limite purtroppo l’errore ci scappa“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27380 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery