F1, la Toro Rosso a caccia del sostituto di Gasly: occhi puntati in casa Ferrari

Marko Photo4/LaPresse

Il team di Faenza starebbe lavorando al ritorno di Daniil Kvyat, sotto contratto con la Ferrari dall’inizio di questa stagione

Comincia a delinearsi piano piano la griglia della prossima stagione di Formula 1, piano piano tutti i team stanno ufficializzando la propria line-up con la McLaren ultima della lista.

Daniil Kvyat Ferrari

LaPresse/Photo4

Proprio oggi infatti il team di Woking ha annunciato la promozione di Lando Norris, che affiancherà Carlos Sainz Jr. in arrivo dalla Renault. In casa Toro Rosso invece si continua a lavorare, l’obiettivo è individuare il pilota che prenderà il posto di Pierre Gasly, promosso in Red Bull al posto di Ricciardo. Non avendo gente pronta all’interno del proprio programma giovani. Helmut Marko ha incontrato i vertici della Ferrari per negoziare il ritorno di Daniil Kvyat, scaricato dopo il GP degli Stati Uniti dello scorso anno per far posto ad Hartley. Il russo ha lavorato al simulatore del Cavallino in questa stagione, ma non avrebbe problemi a rimettersi al volante della monoposto di Faenza. Un incontro tra i team è già avvenuto, ma al momento Marko non ha voluto sbilanciarsi: “posso dire che ora Daniil è più maturo, ma non abbiamo fretta per la Toro Rosso” le sue parole a Motorsport.com. “Risolveremo i nostri problemi perché abbiamo lunga lista di nomi, quindi vedremo. Non vogliamo prendere un pilota Mercedes. Giovinazzi? Credo sia prossimo ad andare da un’altra parte“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery