F1, Red Bull verso una pesante penalità a Sochi: brutte notizie per Verstappen e Ricciardo

Azerbaijan Grand Prix Photo4/LaPresse

La Red Bull va verso la sostituzione del motore sia di Verstappen che di Ricciardo, costringendo dunque i propri piloti a partire dal fondo dello schieramento

Non sarà un week-end facile quello di Sochi per Ricciardo e Verstappen, la Red Bull infatti è intenzionata a sostituire entrambi i motori delle proprie monoposto, obbligando l’australiano e l’olandese a partire dal fondo della griglia.

Una scelta dettata dal fatto che la RB13 mal si adatta al tracciato russo, dunque Horner e Marko preferiscono sacrificare questa gara piuttosto che quelle in cui le probabilità di vittoria saranno più alte. Sulla questione ha parlato Ricciardo, apparso alquanto amareggiato: “in questo momento Hamilton lui sta guidando molto bene, per Vettel sarà più difficile raggiungerlo. Per quanto mi riguarda, ho bisogno di un podio. Ne ho fatti solo due quest’anno, ed è un po’ frustrante. Vorrei vincere, ma mi rendo conto che non è possibile“.

Lo stesso Verstappen ha paventato la possibilità di una gara in salita: “non mi aspetto che saremmo davanti, forse nel prossimo week-end credo che potremmo essere competitivi ma in questo momento non posso esserne certo“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery