F1 – Raikkonen tra presente e futuro a Sochi: “prossimo anno? Devo cercare di finire al meglio questo”

raikkonen photo4/Lapresse

Le sensazioni di Kimi Raikkonen alla vigilia del Gp di Sochi: le parole del finlandese della Ferrari tra presente e futuro

Giornata da dedicare alla stampa ed ai tifosi, oggi a Sochi, per i piloti della F1 alla vigilia del 16° appuntamento della stagione. Domani mattina si accenderanno finalmente i motori per le prime sessioni di prove libere del Gp di Russia con Kimi Raikkonen sicuramente motivato a far bene con la sua Ferrari dopo l’annuncio di un nuovo futuro in Sauber, al fianco dell’italiano Giovinazzi.

raikkonen

photo4/Lapresse

L’obiettivo è quello di spingere il più forte possibile e cercare di massimizzare ogni gara. Cerchiamo sempre di ottenere il miglior risultato possibile… Negli ultimi anni la gara su questa pista è stata abbastanza noiosa, e credo che il motivo sia da ricercare nelle poche sollecitazioni che questo tracciato ha sugli pneumatici. Negli anni scorsi non c’è stata usura, e in assenza del parametro ‘gomma’ è diventato molto difficile superare. Ricordo che quando siamo arrivati su questa pista la prima volta non è stato semplice far funzionare al meglio le gomme, ma col tempo l’asfalto si è stabilizzato, e vedremo domani come sarà. Vedremo anche quale impatto comporteranno i cambiamenti fatti alle zone DRS”, ha dichiarato il finlandese della Rossa a Motorsport.

raikkonen

photo4/Lapresse

Raikkonen ha poi cercato di andare oltre le domande sul suo futuro: “Giovinazzi? Non ci ho ancora pensato. Al momento devo cercare di finire quest’anno nel modo migliore possibile, poi vedremo cosa accadrà nel 2019. Per me non fa alcuna differenza. Come ho detto, non ho ancora pensato al prossimo anno. Poi ci saranno anche delle modifiche ai regolamenti tecnici, vedremo chi sarà più forte. Le migliori squadre sono tenute ad essere in prima fila, ma non è facile prevedere cosa accadrà nel resto del gruppo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery