F1, spunta un clamoroso rientro del Gp di Imola nel calendario: la situazione però è davvero intricata

Carey Photo4 / LaPresse

I Pentastellati hanno aperto alla possibilità di inserire il Gp di Imola nel calendario di Formula 1, ma la situazione è alquanto complicata

La voce è nata in maniera sorprendente, direttamente dal pentastellato Massimo Bugani, che ha paventato la possibilità di un ritorno nel calendario di Formula 1 del Gp di Imola. Un’idea intrigante ma di difficile realizzazione, dal momento che l’unico modo per far sì che il circus torni sulle rive del Santerno sia l’alternanza con il Gp di Monza. La questione passa a questo punto sul piano politico, con il Gp d’Italia che gode del supporto di Matteo Salvini, Ministro dell’Interno, che difficilmente permetterebbe questo tipo di soluzione.

L’alternativa potrebbe essere quella di optare per la denominazione di Gp d’Europa per Imola, ma bisognerebbe intervenire sull’autodromo e trovare un accordo con Liberty Media, che chiede non meno di 25 milioni di euro l’anno. Difficile comunque che l’Italia riesca a permettersi un altro Gran Premio, anche perché la FOM è più interessata ad allargare la presenza di gare negli USA, piuttosto che raddoppiare nel Belpaese con Imola.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery