F1 – Ocon rischia di rimanere senza scuderia, il pilota della Force India destabilizzato: “è difficile dopo i buoni risultati”

ocon Photo4 / LaPresse

Esteban Ocon e le sue parole in vista del Gp di Singapore, quindicesimo appuntamento del campionato mondiale di Formula Uno

Dopo le emozioni degli ultimi appuntamenti europei con il campionato di Formula Uno, si torna in Asia e più precisamente a Singapore. Il quindicesimo round del Mondiale, che vede protagonisti assoluti Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, si disputerà infatti al Singapore Street Circuit. A parlare in vista del Gp di Singapore, in programma domenica 16 settembre, dopo i movimenti di mercato degli ultimi giorni che rischiano di lasciarlo senza macchina per l’anno prossimo, Esteban Ocon. 

Il pilota francese ai microfoni di Sky Formula Uno ha detto: “ho ancora qualche chance, ma dove siamo adesso non è un posto facile. È difficile vedere dove siamo, abbiamo fatto buoni risultati, tutto quello che avevamo bisogno, ho lavorato tanto per essere a questo punto e adesso siamo in una posizione difficile, non mi piace, sono un po’ triste di essere qua, vediamo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery