F1 – Le scuse di Perez non bastano, Ocon ci mette il carico: “difficile dimenticare ciò che ha fatto”

Photo4 / LaPresse

Il pilota francese è tornato sull’incidente con Perez avvenuto subito dopo il via del Gp di Singapore

Un contatto alla seconda curva, un incidente sanguinoso tra le due Force India che ha rovinato la gara di Ocon. La colpa? Di Sergio Perez, troppo aggressivo nei confronti del compagno in un punto in cui, il buon senso sarebbe stato gradito.

Photo4/LaPresse

Il messicano ha chiesto scusa poi al francese, il quale però non è apparso così convinto del suo pentimento: “si è scusato con me, nella stanza ha detto che si scusava, ma non basta questo per girare pagina” le parole di Ocon. “L’unica cosa a cui penso è che torniamo a casa senza punti in un weekend in cui avremmo potuto farne parecchi. Avevamo il ritmo giusto e si doveva evitare di trovarci in una situazione terribile come questa, questo è tutto quello che posso dire, non c’è altro da commentare. Non è la stessa situazione dell’anno scorso però, perché avevamo già voltato pagina. Questo è tutto. Non so cosa deciderà la squadra, ovviamente nessuno è contento di questa situazione, quindi vedremo“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery