F1, Zak Brown ‘consiglia’ la Toro Rosso: “secondo me dovrebbero ingaggiare Stoffel Vandoorne”

LaPresse/Photo4

Il CEO della McLaren ha lanciato segnali alla Toro Rosso, consigliando l’ingaggio di Stoffel Vandoorne

La McLaren ha definito la line-up per la prossima stagione, ingaggiando Carlos Sainz Jr. e Lando Norris al posto di Alonso e Vandoorne.

vandoorne

Photo4 / LaPresse

Una bocciatura vera e propria per il pilota belga, a cui il CEO Brown ha intenzione di trovare una sistemazione. Una soluzione potrebbe essere la Toro Rosso, ancora alla ricerca di un driver per il 2019: “penso che indubbiamente sia uno dei piloti di maggior talento in F1 e se fossi nella Toro Rosso, che ha due sedili disponibili, non esiterei un momento nel affidarne uno a Stoffel” le parole del CEO McLaren. È un eccezionale pilota di auto da corsa, ma sapete, noi guardiamo al futuro e Lando è una futura stella. Penso che in un ambiente diverso e con una vettura migliore Stoffel possa eccellere. Faremo tutto ciò che potremo per aiutarlo a restare in F1, perché lo consideriamo uno di famiglia. Abbiamo alcune attività legate alle corse che stiamo rivedendo e perciò, se ci fosse un posto disponibile e lui desiderasse correre lì, non esiterei un attimo a mantenere Stoffel all’interno della famiglia. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27381 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery