F1 – Magnussen stupefacente a Sochi: “abbiamo lavorato bene, contento del rinnovo con Haas”

Magnussen Photo4 / LaPresse

Kevin Magnussen parla subito dopo le qualifiche del sedicesimo appuntamento del campionato mondiale di Formula Uno sul circuito di Sochi

Una doppietta tutta Mercedes quella che domani partirà dalla prima fila del Gp di Russia. Sul circuito di Sochi è stata decisa, grazie alle qualifiche appena terminate, la griglia di partenza, che in occasione del sedicesimo round del campionato mondiale di Formula Uno si schiererà al via. Il poleman di Sochi è perciò Valtteri Bottas, che ha messo dietro il compagno di box, nonché favorito alla pole position, Lewis Hamilton. Dietro le due frecce d’argento c’è spazio per Sebastian Vettel, che domani dovrà fare di più se vuole puntare al titolo iridato a cinque Gran Premi dalla fine della stagione.

Dalla terza fila del Gp di Russia, proprio dietro i due ferraristi, ci sarà a sorpresaKevin Magnussen. Il pilota danese dopo l’ottimo piazzamento in qualifica ha ammesso ai microfoni di Sky Sport: “non è così complesso come sembra, abbiamo fatto un grande lavoro per tutto il weekend, il team mi ha dato una macchina che ha funzionato alla perfezione, sono contento per la mia performance e per quella del team, vediamo domani di portare un buon risultato a casa. Non so quanto ci metteranno gli altri piloti a rimontare, ma sicuramente i primi minuti della gara saranno molto difficili anche per quanto riguarda le gomme che monteremo. Le soft sono molto molto buone, vedremo”.

“Rinnovo con Haas? Sono molto felice di firmare un altro nuovo contratto di 2 anni col team e di poter continuare a divertirmi come ho fatto fino ad oggi, il team penso abbia intrapreso una direzione molto importante che mi piace, questa esperienza è interessante, mi piace, vedremo cosa succedere nel Mondiale. – ha concluso Magnussen – Noi lottiamo sempre per la vittoria, io rimango qua cerco di crescere e migliorarmi col team”. 

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery