F1, Leclerc ha le idee chiare: “vado in Ferrari con l’obiettivo di vincere il titolo mondiale, non per imparare”

Leclerc Photo4 / LaPresse

Il pilota monegasco ha già messo le cose in chiaro, sottolineando come il suo obiettivo l’anno prossimo sarà quello di vincere il titolo mondiale

Sette gare per chiudere al meglio la sua esperienza con la Sauber-Alfa Romeo, poi per Leclerc comincerà una nuova avventura al volante della Ferrari.

Photo4 / LaPresse

Il monegasco non ha nessuna intenzione di vestire i panni della comparsa, il suo obiettivo è di quelli esaltanti e al tempo stesso difficili, vincere quel titolo mondiale che alla ‘Rossa’ manca dal 2007. Il pilota del Principato non si nasconde, sottolineandolo ai microfoni di Motorsport.com: “è difficile parlarne adesso, ma il mio obiettivo sarà quello di fare il miglior lavoro possibile con la monoposto che avremo a disposizione. Quest’anno la Ferrari ha una macchina vincente, per puntare al titolo. Se il prossimo anno sarà la stessa cosa, l’obiettivo sarà vincere il titolo, che è sicuramente una grande cosa. Dovrò migliorare molto come pilota, e sì, l’obiettivo sarà quello di ottenere il miglior risultato possibile. Non posso dire se sono pronto o no a battermi con Vettel, ma penso che se guardiamo a Lewis, lui è arrivato e nel primo anno si è subito messo lì davanti.

LaPresse/Photo4

L’esperienza ovviamente è un vantaggio, ma se sei abbastanza forte per meritarti un top team, sei abbastanza buono dal primo anno che arrivi in Formula 1. Se l’anno prossimo non avrò dei risultati abbastanza buoni da rimanere in Ferrari, sarebbe normale fare un passo indietro, perché vorrebbe dire che non mi merito un posto in Ferrari. Sicuramente ho bisogno di fare risultati, non vado alla Ferrari per imparare. Penso di aver fatto una stagione molto buona quest’anno, nella quale ho potuto imparare molto e il prossimo anno devo dimostrarlo, come dovrebbe essere quando si va in una grande squadra“.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery