F1 – Anche Hamilton sbaglia, pole sfumata per un suo errore a Sochi: “non posso essere sempre perfetto”

lewis hamilton Photo4/LaPresse

Lewis Hamilton parla subito dopo le qualifiche del sedicesimo appuntamento del campionato mondiale di Formula Uno sul circuito di Sochi

Una doppietta tutta Mercedes quella che domani partirà dalla prima fila del Gp di Russia. Sul circuito di Sochi è stata decisa, grazie alle qualifiche appena terminate, la griglia di partenza, che in occasione del sedicesimo round del campionato mondiale di Formula Uno si schiererà al via. Il poleman di Sochi è perciò Valtteri Bottas, che ha messo dietro il compagno di box, nonché favorito alla pole position, Lewis Hamilton. Dietro le due frecce d’argento c’è spazio per Sebastian Vettel, che domani dovrà fare di più se vuole puntare al titolo iridato a cinque Gran Premi dalla fine della stagione.

lewis hamilton

Photo4/LaPresse

In conferenza stampa, Lewis Hamilton, dopo le qualifiche ha spiegato: “abbiamo fatto un ottimo lavoro, è un ottimo weekend, non ci possiamo lamentare. Nel primo settore c’era qualche problema, ma abbiamo lavorato per settare la macchina. La monoposto negli altri settori va benissimo ma rimane da fare una lunga gara domani”.

In seguito, ai microfoni di Sky Sport, il britannico della Mercedes ha detto: “il long run era simile a quello di ieri, è andata uguale a ieri. È una gara difficile tra di noi, è avere la meglio sul long run non è sempre facile. Non lo so se avrò più grip con la nuova gomma, non so esattamente cosa monteremo vedremo nella pit lane. Nell’ultimi due giri ho perso la pole, ho avuto un buon ritmo, ma ho fatto un buon lavoro. Non si può essere sempre perfetti, siamo umani anche noi, ci sta!”. 

Il nostro passo gara e quello della Ferrari è molto simile, lo abbiamo già visto nella giornata di ieri e lo abbiamo confermato oggi, dunque penso proprio che sarà una gara tra noi e le Ferrari. – ha concluso il britannico – E’ molto difficile avere sempre la meglio sul passo gara”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery