F1, Hamilton avverte gli avversari: “abbiamo portato a Sochi ulteriori aggiornamenti, è andato tutto alla grande”

photo4/Lapresse

Il pilota britannico si è detto contento del lavoro svolto oggi, svelando la presenza di alcuni aggiornamenti sulla Mercedes sua e di Bottas

Lewis Hamilton ha chiuso davanti a tutti la seconda sessione di prove libere sul circuito di Sochi, il britannico ha preceduto il compagno di squadra Bottas infliggendo mezzo secondo a Sebastian Vettel.

photo4/Lapresse

Un risultato esaltante per il campione del mondo in carica, che ha svelato come la Mercedes abbia portato in Russia alcuni aggiornamenti che si sono già rivelati utili: “Sochi è stato uno dei circuiti più difficili per me in passato, in particolare l’anno scorso, perciò ho fatto un sacco di lavoro per capire il bilanciamento della vettura e in quali aree lavorare per correggere le mancanze, e in questo senso è andata beneDa ogni gara impariamo sempre più, e in particolare le ultime ci hanno permesso di iniziare ancora meglio il fine settimana. Abbiamo portato qui ulteriori aggiornamenti, in fabbrica stanno lavorando tantissimo, ed è incoraggiante arrivare in circuito con degli aggiornamenti sulla vettura sapendo che stiamo lavorando già per il prossimo anno. Tutto questo mi motiva molto, per noi è stata una buona giornata e speriamo di continuare così anche domani”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery