F1, Giovinazzi compagno di Raikkonen: svelato l’escamotage usato dalla Ferrari per convincere la Sauber

LaPresse/Photo4

La scuderia di Maranello pare abbia convinto la Sauber-Alfa Romeo a scegliere Giovinazzi come compagno di Raikkonen nella prossima stagione

Il compagno di Kimi Raikkonen sull’Alfa Romeo-Sauber dovrebbe essere con ogni probabilità Antonio Giovinazzi, pronto a scalzare Marcus Ericsson e a riportare la bandiera italiana in griglia dopo sei anni.

Leclerc e Giovinazzi

Photo4/LaPresse

L’ultimo pilota titolare del Belpaese fu Jarno Trulli nel 2012, in pista con la Caterham, dopo di lui il vuoto se si escludono le due presenze proprio di Giovinazzi ad inizio dello scorso anno. Adesso il momento del pugliese pare essere arrivato, con la Ferrari che sembra aver convinto la Sauber a puntare su di lui. In che modo? Esercitando la pressione che il Cavallino ha sul team di Hinwil e proponendo uno sconto sulle power unit, fornite come sappiamo alla scuderia svizzera dalla Ferrari. Secondo gli accordi presi in estate, nel caso in cui Leclerc fosse passato a Maranello, il suo posto alla Sauber sarebbe stato di Raikkonen, con l’ingaggio pagato proprio dalla Ferrari sotto forma appunto di sconto sul prezzo pagato per avere i motori del Cavallino. Un’ulteriore agevolazione su questo prezzo pare abbia convinto gli elvetici ad accogliere anche Giovinazzi, escludendo dunque dalla griglia Ericsson. Nei prossimi giorni se ne saprà di più, ma la Sauber pare abbia già scelto la propria line-up per il 2019.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery