F1, clamorosa rivelazione di Helmut Marko: “la Red Bull è pronta a lasciare il circus se…”

LaPresse/Photo4

Il dirigente del team anglo-austriaco ha parlato della possibilità di dire addio alla Formula 1 nel caso in cui la partnership con Honda non dia i frutti sperati

Il futuro della Red Bull in Formula 1 è appeso alla partnership con la Honda, che inizierà dalla prossima stagione. L’idillio con la Renault è terminato ormai da tempo, visto che sono ormai sette gare che la scuderia non riesce a portare entrambe le monoposto a punti, a causa di guai tecnici e rotture.

ricciardo

Lapresse/Photo 4

L’accordo con la Casa giapponese è stato già ufficializzato, ma con ogni probabilità sarà l’ultimo per la Red Bull, dal momento che in caso di fallimento con la Honda difficilmente il team potrebbe rivolgersi a Ferrari o Mercedes per la fornitura di motori. “Siamo felici di aver trovato un ottimo partner come Honda per i prossimi anni” le parole di Marko riportate da FormulaPassion. “Tuttavia se questa partnership, per qualsiasi ragione, non dovesse funzionare come previsto, la Red Bull lascerebbe la Formula 1 al termine dell’accordo. La partnership tra Honda e Toro Rosso sta funzionando molto bene, e continuerà a funzionare anche con Red Bull. Nel 2019 saremo chiaramente davanti alla Renault. Dopo il disastro con la McLaren, la Honda era vicina al ritiro dalla Formula 1 alla fine del 2017, e siamo riusciti a convincerli a ricominciare dopo lunghe riunioni”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery