Empoli-Milan, Romagnoli fa mea culpa: “deluso ed arrabbiato con me stesso, chiedo scusa”

Empoli vs Milan - Serie A TIM 2018/2019 Marco Bucco/LaPresse

Alessio Romagnoli dopo il match contro l’Empoli fa mea culpa sui social, il difensore centrale del Milan si prende le responsabilità del pareggio dei rossoneri

Un errore fatale quello di ieri sera di Alessio Romagnoli durante Empoli-Milan. Il calciatore rossonero ha causato il fallo che ha portato al rigore per la squadra toscana, che grazie al penalty (al 71° del secondo tempo), ha raggiunto il pareggio contro gli uomini di Gattuso. “Sono deluso e arrabbiato con me stesso. – ha scritto Romagnoli su Instagram – Mi prendo le responsabilità, non doveva succedere e senza quell’errore sarebbe finita diversamente. Mi scuso con i tifosi del Milan e con tutti. Ci rifaremo. Potevamo chiuderla prima perché in Serie A, appena sbagli la paghi. Senza il mio errore sarebbe potuta essere un’altra gara. Adesso dobbiamo pensare a vincere col Sassuolo. Ci manca un po’ di cattiveria davanti e anche dietro. Era importante non prendere gol e ci eravamo quasi riusciti. La strada però è quella giusta, dobbiamo continuare a lavorare e i risultati arriveranno”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery