Diego Armando Maradona cambia ancora vita: lascia l’Ucraina, allenerà in Messico

maradona PHOTO / Giuseppe CACACE

Diego Armando Maradona si siederà sulla panchina del Dorados de Sinaloa, club messicano di seconda divisione

L’ex stella argentina Diego Armando Maradona è stato nominato allenatore del Dorados de Sinaloa, club messicano di seconda divisione, come confermato dal club in una nota. “Benvenuto nel grande pesce Diego!”, ha scritto il club su Twitter senza fornire ulteriori dettagli sull’accordo o su quando il 57enne tecnico avrebbe assunto il ruolo. Maradona, che ha portato l’Argentina alla vittoria nella Coppa del mondo di calcio del 1986 in Messico, ha lasciato il suo incarico di allenatore del Al Fujairah negli Emirati Arabi Uniti all’inizio di quest’anno. A luglio ha assunto brevemente la presidenza del club bielorusso Dinamo Brest, provocando eccitazione arrivando con un enorme veicolo blindato. Ha anche attirato i titoli dei giornali con le sue buffonate alla Coppa del Mondo di quest’anno in Russia, facendo gesti offensivi ai tifosi sudcoreani durante la partita contro l’Argentina e fumando un sigaro in uno stadio. Nonostante la sua stellare carriera calcistica, Maradona ha avuto poco successo come allenatore. Sotto la sua guida, l’Argentina è uscita dalla Coppa del Mondo del 2010 dopo essere stata sconfitta dalla Germania nei quarti di finale. Dorados, è un club fondato nel 2003, ha sede nella città nord-occidentale di Culiacan, capitale dello stato di Sinaloa. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery