Derby di Roma, sale l’attesa: venduti oltre 50.000 biglietti

In quel di Roma si sa, il derby è una gara sentitissima e nonostante la sosta per le Nazionali si parla già dell’atteso incontro di campionato

“Derby? Siamo al secondo giorno di vendita, abbiamo venduto quasi 5000 biglietti, il Distinto Sud è praticamente esaurito, la Curva Sud laterale e centrale è esaurita in abbonamento. C’è ancora disponibilità in Tribuna Tevere, dove ci sono delle iniziative interessanti anche per i più piccoli (Junior Club e Under 14). Soltanto negli As Roma Store e presso il Centro Servizi è possibile acquistare i biglietti di Tribuna Tevere. Coloro che sono abbonati in Curva Nord verranno spostati, come sempre, in Tribuna Tevere”. Lo ha detto Carlo Feliziani, responsabile ticketing As Roma, intervenuto ai microfoni dell’emittente ufficiale giallorossa che ha anche parlato della sfida di Champions con il Real Madrid in Spagna. “È appena stato pubblicato il comunicato di vendita dei biglietti di Real Madrid-Roma. Come sempre, ci sono delle fasi. Le prime due sono di prelazione: la prima, da domani alle 8 fino alle 19 di lunedì, è riservata a chi ha i due abbonamenti (Champions League e Serie A), poi dalle 8 di martedì alle 19 di mercoledì la seconda fase per chi ha un solo abbonamento tra i due. Infine ci sarà la fase di vendita libera fino a lunedì alle ore 14. Poi abbiamo la deadline con il Real Madrid e dobbiamo restituire i biglietti invenduti. I biglietti saranno in vendita solo all’As Roma Store di via del Corso: non sono dei biglietti che stampiamo noi, non c’è altra modalità”, ha spiegato Feliziani. “Abbiamo più di 3500 biglietti a disposizione, presumo non ci siano problemi e che i biglietti siano disponibili per tutti. Per le altre partite i numeri non saranno questi: col Viktoria Plzen ad esempio probabilmente avremo 500 biglietti ma non dipende dalla Roma, dipende dallo stadio della squadra avversaria. Ci sarà un ordine di vendita: c’è un terzo anello e un quarto anello, dovranno essere venduti per motivi di sicurezza con questa alternanza. Si richiede ovviamente di esibire gli abbonamenti e il documento, più una fotocopia del tutto perché devono essere archiviati per motivi di sicurezza”, ha proseguito il responsabile ticketing As Roma, che ha ricordato che “su disposizione del Real Madrid è necessario che i biglietti siano nominativi. I nominativi di chi acquista i biglietti saranno scritti a penna sui biglietti stessi, dopodiché non potranno essere ceduti o cambiati”. (Red-Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery