De Rossi polemico dopo la multa: “metterò la fascia della Lega solo per rispetto di Astori”

Fabio Rossi/LaPresse

Daniele De Rossi è stato multato per non aver rispettato la regola della fascia da capitano imposta dalla Lega Calcio

La cosa che mi sta dando fastidio, personalmente, è l’essere rimasto da solo, insieme a quelli della Fiorentina. E devo rispettare delle motivazioni diverse e più importanti, per tenere il punto su una questione che però importante non è. Si è perso tanto tempo a parlarne, non c’era bisogno di prendere questo provvedimento e di uniformare tutti a questa fascia, nel calcio ci sono problemi più importanti da risolvere. Ho sentito dire da gente che stimo come Costacurta e Tommasi che questa regola è sbagliata e cercheranno di cambiarla. Non è che mi tolga il sonno mettere la mia fascia o quella della Lega, ma devo rispettare i giocatori della Fiorentina che hanno motivazioni diverse“. Lo ha detto il capitano della Roma, Daniele De Rossi, in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions con il Real Madrid sulla questione della fascia da capitano. Il giocatore è stato multato dal giudice sportivo così come il suo compagno Florenzi per aver indossato una fascia non conforme. “Metterò dalla prossima partita la fascia della Lega, sperando che cambi la regola, ma lo farò esclusivamente solo per rispetto della Fiorentina, che mesi fa ha subito qualcosa di tremendo alcuni mesi fa e con questo gesto ricorda chi non c’è più. Non mi sembra giusto mettermi allo stesso livello“. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery