“Così Cristiano Ronaldo mi ha violentata”: Kathryn Mayorga all’assalto contro CR7

Cristiano Ronaldo Fabio Ferrari/LaPresse

Cristiano Ronaldo al centro di un delicato caso di violenza sessuale balzato nuovamente alle cronache dopo la denuncia di Kathryn Mayorga

Cristiano Ronaldo nel lontano 2009 è stato coinvolto in un caso di violenza sessuale, accusato da una donna americana all’epoca 25enne. Si tratta di Kathryn Mayorga, la quale ha deciso di parlare in tv dopo un lungo silenzio, un silenzio non casuale. La Mayorga infatti ha accettato una transazione da 375 mila dollari da Cristiano Ronaldo in cambio dell’impegno di non divulgare quanto accaduto, adesso però probabilmente la donna ha “dimenticato” tale accordo. L’avvocato, parlando a Der Spiegel, ha spiegato che in quel periodo la sua assistita era molto fragile e solo per questo ha accettato l’accordo economico. I soldi sono stati intascati, ma la Mayorga ha comunque deciso di rompere il silenzio. Il racconto a Der Spiegel è molto dettagliato, Kathryn parla prima di un tentativo di approccio in bagno, poi svela d’essere stata trascinata in camera in hotel e di essere stata violentata da Cristiano Ronaldo. Secondo il legale alcuni documenti in possesso della Mayorga incastrerebbero il calciatore della Juventus, la querelle sembra proprio non essere terminata. Intanto i legali di Ronaldo hanno diffuso una nota nella quale denunciano Der Spiegel, “Il reportage dello Spiegel è palesemente illegale, inammissibile intrusione nella privacy“: il tribunale del Nevada deciderà se riaprire il caso.

Valuta questo articolo

2.3/5 da 12 voti.
Please wait...


FotoGallery