Coppa Davis – Andy Murray costretto a dare forfait: niente ritorno davanti al pubblico britannico

Murray LaPresse/Reuters

Continua il lento recupero dagli acciacchi fisici per Andy Murray: lo scozzese costretto a saltare l’impegno di Coppa Davis davanti al proprio pubblico

Nonostante sia tornato per una fugace apparizione agli US Open, Andy Murray è ben lontano dal considerarsi al top della sua forma fisica. Il problema all’anca che lo ha tenuto fuori per circa un anno non sembra ancora essersi risolto del tutto. Murray dunque è stato costretto a dare forfait per l’impegno di Coppa Davis contro l’Uzbekistan, in programma dal 14 al 16 settembre, al fine di rimettersi in sesto completamente. Come riferisce il ‘Telegraph’, Murray ci teneva molto a tornare in campo davanti al proprio pubblico, tanto che aveva preso in seria considerazione l’idea di giocare anche a costo di mettere a repentaglio la propria salute. Probabilmente, dopo diversi consigli medici e dopo averne parlato col capitano di Coppa Davis, Leon Smith, Murray è stato costretto a farsi da parte. I convocati per la Gran Bretagna sono dunque: Evans, Norrie e Clarke nel singolare, mentre per il doppio Inglot e Jamie Murray, fratello di Andy.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery