Ciclismo, il PD attacca il Movimento 5 Stelle: “i mancati Mondiali a Vicenza sono un altro fallimento del Governo”

AFP/LaPresse

All’interno di una nota, la Consigliera regionale del PD Alessandra Moretti ha attaccato il Governo sulla mancata assegnazione a Vicenza dei Mondiali di ciclismo

I mancati Mondiali di ciclismo a Vicenza sono un altro fallimento del Governo gialloverde, quello ‘amico dei veneti’. È inutile che ora Zaia, ora l’assessore Corazzari, continuino con la logica dello scaricabarile: il Pd non governa più da febbraio, spettava a Lega e Cinque Stelle, insieme alla Regione, il ruolo di promotore e sostenitore. Come avevano fatto durante la campagna elettorale per le Comunali a sostegno di Rucco sia Zaia che Salvini. Invece, ‘passata la festa, gabbato lo santo”’.

Lo afferma Alessandra Moretti, Consigliera regionale del Partito Democratico, che interviene con una nota ”sui Mondiali assegnati all’Italia, ma rimasti in sospeso per mancanza di garanzie e adesso saltati perché i soldi del Governo sono arrivati fuori tempo massimo. Non si tratta di una novità dell’ultima ora, le scadenze erano note, ma si è preferito decidere di non decidere, con questi risultati. E Zaia non ha detto una sola parola. Non bastava il pasticcio delle Olimpiadi con la candidatura di Cortina sbandierata ai quattro venti e rimasta prigioniera delle liti tra leghisti e grillini per una spartizione politica che non ha niente a che vedere con lo sport”.

La smettano di fare propaganda – conclude la Consigliera Moretti – e a ripetere ‘e allora il Pd’ per mascherare la propria incapacità di governare. Un’incapacità che sta già facendo danni non solo al Veneto ma a tutto il Paese”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery