Ciclismo – Gimondibike, gli atleti del Team Bianchi Countervail a caccia di uno splendido successo

Tempier

Vincitore delle ultime due edizioni, il francese del Team Bianchi Countervail non vuole fermarsi. Al via a Iseo anche Nadir Colledani, Marco Aurelio Fontana e Chiara Teocchi, sempre fra le migliori nella gara lombarda

Non sarà mai una gara come le altre, sia perché è dedicata al presidente Felice Gimondi, sia perché gli atleti del Team Bianchi Countervail la vivono ogni volta da protagonisti. E anche domenica 30 settembre Nadir Colledani, Marco Aurelio Fontana, Stephane Tempier e Chiara Teocchi proveranno a colorare di celeste la Gimondibike, 40,5 km con partenza e arrivo in Viale della Repubblica a Iseo (Brescia). Giunta all’edizione numero 18, la gara lombarda rappresenta il classico appuntamento di fine stagione per la squadra diretta da Massimo Ghirotto.

Fra i favoriti d’obbligo per la vittoria finale c’è proprio Stephane Tempier, trionfatore sul traguardo di Iseo nelle ultime edizioni: nel 2016 si impose in un’ora 27 minuti e 25 secondi precedendo Michele Casagrande e Juri Ragnoli, lo scorso anno ha staccato sia Fabian Rabensteiner, sia lo stesso Casagrande. “Mi sono allenato bene sia in bici, sia a piedi, per essere in forma alla Gimondibike. Ho vinto due edizioni e voglio provare a conquistare la terza. Abbiamo una formazione competitiva per far bene con Nadir e Marco” annuncia Tempier.

Sempre in prima linea alla Gimondibike anche la bergamasca Chiara Teocchi, terza nel 2015, quarta nel 2016 e seconda classificata lo scorso anno a soli 45 secondi dalla vittoria.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery