Champions League, il girone si complica per il Napoli: i bookmakers perdono fiducia

Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

Champions League iniziata col piede sbagliato per il Napoli di Carlo Ancelotti, solo un pari sul campo della Stella Rossa di Belgrado

Sulla carta aveva il turno più facile tra le italiane, ma il Napoli non ha saputo sfruttare il vantaggio sprecando una buona chance nell’esordio in Champions. A Belgrado, pur giocando da grandi favoriti (il loro successo era dato intorno a 1,50) gli azzurri non sono andati oltre lo 0-0. Il discorso qualificazione, con ancora cinque partite da giocare, resta ancora apertissimo, ma sulla squadra di Ancelotti c’è da rilevare un sensibile aumento di quota nelle scommesse sulla qualificazione agli ottavi: il Napoli, riferisce Agipronews, è passato a 2,30 a 2,75 dopo il match di ieri sera. Difficilissimo, inoltre, che gli azzurri possano arrivare in vetta al Gruppo C, ipotesi valutata 10 volte la posta investita. Per il primato è fortissima la candidatura del Liverpool, che ieri sera ha battuto il Psg: i Reds primi nel girone sono dati a 1,85. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery