Champions League, domani l’esordio di Roma e Juventus: le quote nel dettaglio

Allegri Fabio Ferrari/LaPresse

Oggi in campo Napoli e Inter, domani tocca a Roma e Juventus affrontare Real Madrid e Valencia

Non poteva esserci peggior avversario per la Roma nell’esordio stagionale in Champions League. La squadra di Di Francesco si presenta mercoledì sera in casa di un Real Madrid che negli impegni europei dà solitamente il meglio. Due stentati pareggi e un k.o. sono il bilancio giallorosso delle ultime tre partite di campionato, un andamento che si riflette sull’analisi dei trader di Snai: Real Madrid favoritissimo a 1,35, già il pareggio sale a 5,25 mentre il blitz romanista sarebbe un colpo da 7,75. Nel lungo termine la situazione migliora per i giallorossi. Nella scommessa su chi passerà il turno nel Gruppo G (dove oltre al Real giocano CSKA e Viktoria Plzen), la squadra della Capitale è a 1,25.

Trasferta spagnola anche per la Juventus, che sempre mercoledì sera affronterà il Valencia al Mestalla. Snai vede i bianconeri ampiamente favoriti, a 1,83, mentre il pareggio sale a 3,50 e il successo del Valencia è a 4,50. A favore della Juventus gioca anche il fatto che il suo uomo di punta si sia finalmente sbloccato. Dopo la doppietta in campionato, un gol di CR7 vale 1,90, un’altra doppietta è data a 4,75. Ad aprire il turno delle italiane in Champions, domani sera, saranno Inter e Napoli. Stretta forbice delle quote per il match di San Siro: i nerazzurri di poco indietro, a 2,90, pari a 3,20 e successo del Tottenham a 2,55. Tutto in discesa, invece, l’esordio del Napoli a Belgrado contro la Stella Rossa. Il successo di Ancelotti è a 1,43, a 4,25 il pareggio, mentre ai serbi non bastano le 29 gare di imbattibilità interna per impensierire gli azzurri: la loro vittoria paga otto volte la posta investita. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery