Dalla Champions League a Cristiano Ronaldo, Del Piero non smette di pensare alla Juventus: “affare CR7? Credevo fosse una bufala”

del piero ristorante Instagram @alessandrodelpiero

Da Cristiano Ronaldo alla possibile vittoria della Juventus in Champions League: Alessandro Del Piero si sbottona in un’intervista tutta bianconera!

Alessandro Del Piero, per anni bandiera della Juventus, parla della stagione che la squadra bianconera si trova ad affrontare. Grandi gli obiettivi fissati per la rosa di Allegri, che non punta solo allo Scudetto, ma vuole quella Champions che da troppi anni manca dal suo palmares.

del piero ristorante

Instagram @alessandrodelpiero

L’ex attaccante della Juventus, a Gazzetta dello Sport, ha confessato gli ‘ingredienti’ necessari per riuscire nell’impresa. “Una squadra forte e coesa, – ha spiegato Del Pierogrande fiducia e consapevolezza nei propri mezzi, arrivare nella migliore condizione fisica e mentale nei momenti importanti, dai quarti in poi. Non cito la fortuna, che pure serve, ma considerarla non fa parte della mentalità vincente”.

Alessandro Del Piero

LaPresse/Alfredo Falcone

Sulle favorite alla vittoria della Coppa dalle grandi orecchie poi Alessandro ha le idee chiare. “Prima fila: Real Madrid, di diritto dato che ne ha vinte tre, anche se ha perso Ronaldo. – ha dichiarato  – Seconda fila, le pretendenti: Juve, City, Psg. Terza fila: Barcellona, Bayern, Liverpool”. “È certamente una delle migliori. – ha affermato Del Piero parlando della rosa JuventusNon l’unica, ma merita di stare molto in alto. Impossibile fare paragoni, credo però che non abbia ancora raggiunto il livello di personalità e consapevolezza della prima Juventus di Lippi, quando raggiungemmo quattro finali europee consecutive. Resta il rammarico di averne vinta una sola”. Infine, sulla sua reazione al colpo di mercato dell’estate, Alessandro Del Piero racconta: “semplicemente non ci ho creduto. Pensavo fosse una bufala”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery