Caos in Danimarca, giocatori e staff tecnico in guerra con la Federazione: la Nazionale di futsal in campo contro Galles e Slovacchia

AFP PHOTO / Johannes EISELE

Secondo la stampa danese, i dissapori tra giocatori e Federazione non verranno sanati in tempo per le gare con Galles e Slovacchia: per questo motivo in campo potrebbe andare la Nazionale di futsal

La nazionale di calcio danese giocherà le prossime due partite con giocatori futsal a causa della accesa disputa tra la Federazione (DBU) e i suoi giocatori. I media danesi indicano che la selezione che si scontrerà con la Slovacchia in un’amichevole domani e contro il Galles domenica in una partita per la Nations League non consisterà in giocatori di calcio a 11 ma di futsal.

danimarca nazionale

AFP PHOTO / Johannes EISELE /

La DBU non ha confermato tali informazioni, ma ha indicato di aver raggiunto un accordo con l’ex calciatore John Jensen, campione ad Euro 1992, per dirigere le prossime due partite. I giocatori della nazionale e il ct Age Hareide, hanno informato la federazione che non avrebbero giocato le prossime due partite. E il resto dei giocatori professionisti ha aderito alla decisione. Il problema sta nei contratti pubblicitari che i calciatori hanno a livello personale, che in alcuni casi non sono compatibili con gli accordi di sponsorizzazione della squadra nazionale. E la DBU non ha raggiunto un accordo con loro. La federazione ha chiesto ad altri giocatori di rappresentare la nazionale, in quanto la Uefa potrebbe sanzionato il paese con una dura sanzione fino a poter arrivare alla esclusione da Euro 2020 in caso di mancata presentazione della squadra. Un portavoce della Uefa ha confermato giovedì che la commissione disciplinare indagherà sulla questione se la Danimarca non giocherà. Per ora, la confederazione europea sta monitorando la situazione. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery