Dalla Juve all’Italia, Buffon esce allo scoperto: “ecco perchè ho deciso di lasciare la Nazionale”

buffon Ph. sito Psg

Il portiere del Paris Saint-Germain ha parlato del duello tra Juventus e Napoli in serie A, svelando anche i motivi del suo addio alla Nazionale italiana

L’addio alla Nazionale e il duello tra Juve e Napoli in serie A, passando poi per le qualità tecniche di Verratti. Sono questi i temi analizzati da Gigi Buffon in zona mista dopo la vittoria del Psg sul Reims, settimo successo consecutivo dei parigini in questo avvio di campionato.

Buffon

Lapresse

Il portiere italiano si è soffermato sulla decisione di non vestire più la maglia azzurra, svelando il motivo della sua scelta: “con Mancini il rapporto è sereno e chiaro, ci eravamo sentiti a maggio e devo dire che è stato molto carino e rispettoso. Abbiamo avuto un colloquio costruttivo, ci sono momenti nei quali un giocatore della mia storia deve fare un passo indietro per autotutela. Penso che sia stato giusto iniziare quel percorso nuovo di questa Nazionale. Io vivo di sentimenti ed emozioni, per la causa che sposo mi sento di dare sempre l’anima. Per la Nazionale ho dato qualcosa di più, ma a volte non mi è stato riconosciuto. Per cui, a 40 anni, non ho tanta voglia di sembrare quello che vuole esserci per forza“. Per quanto riguarda il duello tra Juve e Napoli, Buffon ha sottolineato: “il Napoli sono felice che stia facendo bene perché ho un rapporto di stima e amicizia con Ancelotti, in qualunque squadra lui vada è chiaro che spero che possa ottenere il massimo” le parole di Buffon.

Cafaro/LaPresse

Insigne? Penso che ormai la sua crescita sia consolidata, fa parte di quei giocatori molto importanti che se messi nel contesto giusto possono farti vincere le partite. Nel prossimo turno gli azzurri affronteranno la Juve, sarà una partita dura perché i bianconeri, come forza di squadra, sono in questo momento la società italiana largamente davanti a tutti. Anche a livello europeo credo che si stia assestando tra le prime tre, diventando un punto di riferimento per gli altri club italiani e stranieri“.

Valuta questo articolo

4.5/5 da 4 voti.
Please wait...


FotoGallery