Boxe – Mayweather vs Pacquiao, cambia la possibile data della rivincita: ecco le novità

LaPresse

La rivincita fra Mayweather e Pacquiao non dovrebbe disputarsi a dicembre: l’americano impegnato a Tokyo, il match potrebbe slittare in primavera

Nei giorni scorsi, Floyd Mayweather aveva aperto alla possibilità di affrontare nuovamente Manny Pacquiao in un match ufficiale. L’ultima sfida fra i due è datata 2 maggio 2015, un incontro non certo indimenticabile, complice un infortunio alla spalla del filippino, ma che generò oltre 500 milioni di euro e vendette 4.6000.000 abbonamenti in PPV. Nonostante i due pugili abbiano 40 anni l’uno, da quel match siano passati 3 anni ed entrambi si siano prima ritirati e poi siano tornati in attività per ragioni diverse, il match dovrebbe avere ugualmente un certo appeal. Si parla di circa 200 milioni di introiti.

Ci sono ancora dei dubbi però in merito alla data. Inizialmente si pensava al mese di dicembre, ma nelle ultime ore Mayweather ha annunciato di essere impegnato in un grande evento a Tokyo in quel periodo, senza rivelare però ulteriori dettagli in merito a data e avversario. È comunque difficile che si tratti di ‘Pacman’. Pacquiao ha già dunque contattato Amir Khan, Kell Brook e Mike Garcia per difendere il proprio titolo, ottenendo una risposta positiva da tutti e 3. Le date scelte sarebbero l’8 dicembre, il 12 o il 19 gennaio. Il pugile filippino non ha risparmiato una stoccata al rivale dichiarando: “ha ripetuto come un mantra che si trattava di un match facile da organizzare, che tutto era già pronto e allora gli ho risposto ‘Forza, vieni a combattere, qui c’è la cintura’”. Se il match si disputerà a dicembre, o più probabilmente in primavera, poco importa: sicuramente la questione fra i due non è finita qui.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery