BestDrive, la rete di officine targata Continental diventa più digitale: ecco tutte le novità

BestDrive diventa ancora più digitale per restare più vicina ai propri clienti: ecco le novità della rete di officine targate Continental

BestDrive, la rete di officine targata Continental ha superato i 110 punti vendita sul territorio nazionale ed ora allunga il passo e punta sul digitale per un approccio innovativo delle politiche di marketing verso il cliente.

Da oggi il mondo BestDrive è ancora più vicino al proprio consumatore e la sua filosofia di rete di officine a marchio Continental è letteralmente nelle “mani del consumatore” o meglio sul suo smartphone. Qualità ed efficienza, professionalità e sicurezza racchiusi nel motto “Pensiamo a tutto noi, prendendoci cura di te e della tua auto” raggiungono il cliente fornendo un’offerta dei servizi BestDrive profilata sulla base delle singole esigenze.

Il mondo BestDrive è a portata di click, con diverse creatività interattive che appaiono sulle app e sui portali web più importanti, proiettando nell’era social l’utente Continental. Da YouTube a Instagram, passando per Facebook e i più visualizzati siti web tra cui Subito.it, per una user experience immersiva, che metta in relazione immediata le attività e le esigenze ad esse correlate del cliente e tutti i servizi offerti dalle officine BestDrive.

Gli obiettivi sono chiari: comunicare ai guidatori auto e moto i valori della rete BestDrive, generando così notorietà di brand e nel contempo generando traffico presso i punti di vendita BestDrive più vicini all’utente che si collega, ovunque egli sia.

Cambia il consumatore e le sue abitudini – dichiara Dario De Vito, General Manager di Conti Trade Italia e responsabile della rete BestDrive sul nostro territorio – ed anche il mercato di riferimento deve adeguarsi alle evoluzioni in atto. Questa iniziativa sostiene la rete BestDrive con formule all’avanguardia per il nostro settore, portando innovazione nel rapporto tra consumatore e rete di officine, che non possono essere più identificate come un luogo dove ci si reca quando non si può più farne a meno ma bensì centri specializzati nella cura dell’auto a tutto tondo nei quali gli automobilisti possono trovare risposte alle loro esigenze. Il ricorso alla tecnologia ci permetterà di rendere velocemente visibili queste realtà, rendere visibile il cambiamento in atto nel settore e di raggiungere al contempo milioni di utenti aumentando la visibilità della rete e di tutte le officine che ne fanno parte”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery