Bagnaia in MotoGp, lo Sky Racing Team si prepara al 2019 con qualche novità:

Tra novità e conferme: lo Sky Racing Team annuncia le squadre di Moto2 e Moto3 per la stagione 2019

Mentre ci si prepara per il 14° appuntamento della stagione 2018, lo Sky Racing Team VR46 annuncia qualche novità in vista della prossima stagione. Considerando il passaggio in MotoGp di Pecco Bagnaia, la squadra di giovani talenti italiani si è dovuta organizzare per mettere a punto gli ultimi dettagli per la prossima stagione.

‘Promosso’ in Moto2, al posto di Bagnaia e al fianco di Marini, è Nicolò Bulega, che fa il salto di qualità nonostante un periodo troppo rosea. Una nuova sfida per il giovane pilota, che lo motiverà a fare sempre meglio e a continuare a crescere: “darò il massimo e sono contento di avere al mio fianco, ancora una volta in un momento chiave della mia carriera, lo Sky Racing Team VR46,  ma la stagione è ancora in corso e sebbene non veda l’ora di salire in sella alla nuova moto, certo non perderò di vista lgli impegni ancora mi aspettano quest’anno, anzi“, ha dichiarato Bulega.

Confermato in Moto3 il giovanissimo Dennis Foggia, che avrà dal 2019 un nuovo compagno: a prendere il posto di Bulega sarà Celestino Vietti Ramus, classe 2001. Il 17enne arriva al Motomondiale dopo due stagioni nel CEV con lo Sky VR46 Junior Team. “E’ quello che sognavo, ho fatto esperienza grazie alla competenza e professionalità di tutti, è il momento di compiere questo passo e di abbracciare una nuova sfida insieme a Sky e alla VR46 Riders Academy, la competizione salirà“, ha dichiarato Vietti.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery