Atletica – Dossena e Straneo dettano legge alla maratona di Monza

sara dossena foto Ferraro/CONI

La lombarda Sara Dossena vince sui 30km (1h46:39), la piemontese senza rivali in mezza maratona (1h13:16)

Un altro bel test per Sara Dossena, si rivede Valeria Straneo. Maratonete azzurre protagoniste alla Monza21 Half Marathon. La Straneo, a lungo ai box per una serie di problemi fisici che l’avevano costretta a saltare anche gli Europei di Berlino, oggi si è aggiudicata la mezza maratona. In una mattinata umida, sull’asfalto solitamente solcato dai bolidi dell’Autodromo, la 42enne alessandrina del Laguna Running ha fatto il vuoto nella prova femminile chiudendo in 1h13:16. Uomini compresi (vincitore Simone Pessina, 1h12:17) è stata la terza atleta in assoluto a varcare la linea d’arrivo.

La Dossena, dopo il sesto posto e il primato personale (2h27:53) agli Europei, ha invece allungato fino ai 30km, fermando il cronometro a 1h46:39. Un altro tassello nel percorso di preparazione verso la maratona di New York del prossimo 4 novembre, quando l’azzurra del Laguna Running tornerà tra i grattacieli della Grande Mela dove, un anno fa, aveva fatto il suo esordio sui 42,195 chilometri.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery