Atletica – Campionati Italiani di Società U23: tutti i risultati delle gare andate in scena a Pavia

foto Colombo/FIDAL

Festeggiano il successo l’Atletica Vicentina tra gli uomini e l’Atletica Brescia 1950 Ispa Group al femminile

Nei Campionati Italiani di Società under 23, a Pavia, festeggiano il successo l’Atletica Vicentina tra gli uomini e l’Atletica Brescia 1950 Ispa Group al femminile. Quattro punti di vantaggio per i veneti a quota 162 davanti al Cus Parma (158) e alla Studentesca Rieti Milardi (154), vincitrice di entrambi i titoli nella scorsa stagione e stavolta seconda tra le donne, preceduta dalle lombarde (168 contro 163,5), invece le milanesi della Bracco Atletica chiudono terze con lo stesso score di 163,5. Gli scudetti arrivano grazie a una prova corale delle due squadre campioni: al maschile nessuna affermazione parziale dei ragazzi in maglia arancione, che però si piazzano nella parte alta della classifica in quasi tutte le gare, mentre le “leonesse” riescono a cogliere due primi posti e ben dieci podi.

In chiave individuale la campionessa europea U23 dei 400 ostacoli Ayomide Folorunso (Cus Parma/Fiamme Oro) si impone senza problemi in 58.05 prima di condurre alla vittoria la staffetta 4×400 dopo essersi aggiudicata anche la 4×100 di ieri con le stesse compagne di club: Elisa Di Lazzaro, Sara Dall’Aglioe Desola Oki (3:45.55 il crono). Sulla pedana del peso il tricolore assoluto

Sebastiano Bianchetti (Studentesca Rieti Milardi) va ancora oltre i 19 metri a fine stagione con 19,06 al secondo lancio. Negli 800 metri suscita curiosità la presenza di Edoardo Scotti (Cus Parma), oro mondiale under 20 della 4×400 e primatista italiano juniores dei 400, che si migliora di oltre due secondi con 1:52.71 (rispetto al tempo di 1:55.13 realizzato nella scorsa stagione da allievo) per finire terzo nella gara vinta dallo junior Abdelhakim Elliasmine (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), che in 1:51.23 replica il successo dei 1500 metri.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery