US Open – Murray attacca Verdasco dopo la sconfitta: “ha infranto le regole! L’ho visto nello spogliatoio mentre…”

LaPresse/Reuters

Andy Murray polemico dopo la conclusione del suo match degli US Open contro Verdasco: lo spagnolo avrebbe infranto le regole durante l’heat break

Andy Murray si ferma al secondo turno degli US Open, sconfitto dallo spagnolo Verdasco, ma prima di abbandonare il torneo solleva un’aspra polemica. Durante l’heat break, la pausa per il troppo caldo concessa ai tennisti, il britannico afferma di aver visto Verdasco parlare con il suo allenatore, situazione espressamente vietata dalle regole. Murray in conferenza stampa ha ricostruito così la vicenda: “quando sono uscito dalla doccia, il suo allenatore e un doppista spagnolo, che non so però se si allena con Verdasco, erano lì a chiacchierare con lui, ma in questa situazione è vietato parlare con l’allenatore. Quindi sono andato a dirlo al supervisor. Ho detto: ‘Cosa state facendo?’ Ci sono delle regole chiare e voi state permettendo che questo avvenga. Mi è stato risposto che non avevo il permesso di parlare”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery