Torino-Roma, furia Petrachi: “gara decisa dall’arbitro, il Var ci ha tolto 3 punti”

petrachi torino LaPresse/Spada

Torino sconfitto dalla Roma nella prima gara di campionato dei granata che protestano veementemente nel post partita con Petrachi furioso

Il Torino ha perso all’esordio in campionato contro la Roma, il ds del club granata Petrachi ha tuonato nel post partita contro la direzione arbitrale: “Abbiamo deciso di evitare la conferenza di Mazzarri, perché se avesse parlato si sarebbe beccato dieci giornate di squalifica. Noi e la Spal nello scorso campionato siamo state le squadre più penalizzate, e anche quest’anno abbiamo cominciato allo stesso modo. Questa partita è stata spostata dagli arbitri. Dispiace constatare che lo scorso anno siamo partiti con la Var che ci ha tolto tre punti, e oggi non c’è stata equità – continua il d.s. Petrachi -. Nell’azione del nostro gol, Massa ha pensato bene di vedere il millimetro di Aina ma poi non c’è stato fischiato un rigore netto. Chi conosce il calcio sa che in volo basta una spinta. Questa è una partita che han spostato gli arbitri, e lo dico con grande amarezza. Quando si erano fatti i calendari, io lo avevo detto col sorriso che eravamo stati i più penalizzati, facendo una chiacchierata con tutti, e invece oggi…. Mi dispiace che Massa non abbia chiamato Di Bello per rivedere quella situazione, magari anche difficile. Detto questo il Toro ha fatto una buona partita giocandosela alla pari, e certamente fa ancora più rabbia perdere partite di questo tipo. Nel primo tempo non abbiamo fatto grandi cose, ma abbiamo tenuto bene il campo e avuto la palla più clamorosa. Nella ripresa abbiamo giocato meglio, e secondo me meritavamo qualcosa in più. Poi faccio i complimenti a Dzeko per il gol strepitoso”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery