Da dramma a favola: Abdelhak Nouri si risveglia dal coma dopo oltre un anno e riconosce i familiari

Nouri LaPresse/EXPA

Abdelhak Nouri si è risvegliato dal coma dopo oltre un anno ed ha riconosciuto i familiari comunicando con loro a gesti

Abdelhak Nouri si è risvegliato dal coma.  “Il 5 agosto si è svegliato dal coma e ha comunicato con dei gesti della testa”, ha dichiarato il fratello dell’ex calciatore dell’Ajax. Durante un incontro del club olandese, l’8 luglio del 2017, Nouri è crollato in terra a causa di un’aritmia cardiaca. Fu curato, ma una volta uscito dal coma farmacologico gli fu diagnosticato un danno cerebrale grave e permanente. “Il suo stato neurologico – le parole del fratello rivelate da Fox Sport – è migliore rispetto a qualche mese fa. Ancora non si muove, è quasi totalmente immobile. Riesce solo a muovere la testa e a volte gli infermieri lo alzano dal letto e lo spostano su una sedia a rotelle. Per il momento comunica con piccoli gesti”. Una bella notizia dunque per il grande amico del romanista Kluivert.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery