MotoGp, Zarco incredulo in Austria: “credevo di aver centrato un tempo fantastico, invece mi son ritrovato sesto”

Zarco AFP/LaPresse

Il pilota francese è riuscito a strappare il sesto posto in qualifica, dimostrandosi il miglior pilota Yamaha in pista in Austria

E’ di Johann Zarco la migliore prestazione in casa Yamaha al termine delle qualifiche del Gp d’Austria, il francese infatti stacca il sesto tempo nonostante si aspettasse molto di più.

zarco

AFP PHOTO / FILIPPO MONTEFORTE

Indietro le due moto ufficiali di Viñales e Valentino Rossi, costretti ad accontentarsi dell’undicesimo e del quattordicesimo tempo.“Non è stato semplice trovare la giusta fiducia in quelle condizioni miste – le parole di Zarco – nel corso della FP4 le sensazioni sono migliorate e con la M1 mi trovavo a mio agio. Pensavo infatti di poter fare bene in qualifica. Credevo di aver fatto un giro fantastico, invece ero soltanto sesto. Penso di aver comunque trovato degli aspetti interessanti qua in Austria con la Yamaha, il problema è che fatichiamo ancora troppo in fase di accelerazione. È complicato duellare con Marquez, così come con le Ducati di Dovizioso e Lorenzo. Devo comunque essere felice per il risultato e domani cercare di rimanere il più possibile agganciato alla lotta per il podio, vedendo poi cosa accadrà nella seconda parte di gara”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery