MotoGp, Viñales striglia la Yamaha: “spero che rispondano positivamente, così da migliorare le prestazioni”

maverick vinales AFP/LaPresse

Il pilota spagnolo della Yamaha ha parlato dell’undicesimo posto in qualifica, chiedendo alla Yamaha di lavorare per migliorare la situazione

E’ di Marc Marquez la pole position del Gp d’Austria di MotoGp. Lo spagnolo, in sella alla Honda Hrc, gira in 1’23″241 precedendo di soli due millesimi la Ducati di Andrea Dovizioso (1’23″243).

vinales

AFP PHOTO / LLUIS GENE

A chiudere la prima fila, con il terzo tempo, l’altra Ducati ufficiale dello spagnolo Jorge Lorenzo che si lascia alle spalle il compagno di marca Danilo Petrucci, il britannico della Honda Lcr Cal Crutchlow e la migliore delle Yamaha, quella del team Tech3 del francese Johann Zarco. Male invece le Yamaha, con Vinales che chiude 11° con tre posizioni di vantaggio su Valentino Rossi: “attualmente, questo fine settimana abbiamo alcuni problemi con l’elettronica e la moto non ha funzionato bene in pista” le parole dello spagnolo al sito Yamaha. “Ad ogni modo, speriamo di risolverlo per domani. È una gara importante ed è importante essere tra i primi 10 e ottenere punti per il campionato. Abbiamo la stessa situazione di ieri, non siamo riusciti a trovare miglioramenti. Quindi, vediamo domani se possiamo migliorare nel Warm Up. Per la gara la gomma morbida è troppo morbida per noi. Non so cosa porterà il domani, ma farò del mio meglio come sempre. Passeremo questa gara e poi ci concentreremo su Silverstone. Siamo una squadra, dobbiamo continuare a spingere e lavorare. Spero che Yamaha possa rispondere positivamente, così da essere più forti“.


Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery